La Biotina si trova in numerosi alimenti e può essere generata negli intestini, per cui non dovrebbe essere carente nell’organismo. Alcuni anni fa una donna statunitense fu ricoverata nell’ospedale di Birmingham (Alabama) a causa di una serie di disfunzioni anche gravi. Ella soffriva di infiammazione alle labbra e alla cavità orale, dermatiti, scarso appetito, nausea, […]

La Biotina è una delle vitamine meno conosciute nel panorama nutrizionale. Fu scoperta casualmente ed in modo piuttosto imprevedibile. Un ricercatore presso l‘Istituto Lister di Medicina Preventiva a Londra stava usando l’albume d’uovo crudo come fonte di proteina nella dieta di alcune cavie di laboratorio. Dopo qualche settimana ai ratti comparvero dermatiti ed emorragie cutanee, […]

Infine, dopo la descrizione delle qualità contenute nell’Acido Pantotenico, è necessario che venga segnalato anche quali sono i cibi che lo contengono. In prima battuta l’alimento più ricco di Acido Pantotenico è il LIEVITO DI BIRRA , ovvero quel microrganismo unicellulare responsabile delle fermentazioni. Lo si può trovare in panetti nei supermercati o nelle drogherie, […]

Il calcio è importante per le ossa, questo è un dato di fatto. Ma questo elemento è importante anche per muscoli e nervi. Sir Bernard Katz, premio Nobel per la Medicina nel 1970, affermava che il calcio era un elemento fondamentale per la trasmissione degli impulsi lungo i nervi, viene richiesto con urgenza dai muscoli […]

Il “Bruxismo” è una vera e propria patologia medica. I sintomi sono il “digrignare i denti”, spesso durante il sonno, ma anche durante il giorno. Gli effetti, a lungo andare, sono perdita dei denti e recessione delle gengive. Molto frequentemente il sintomo si presenta in fase giovanile e i genitori tendono a considerare il fenomeno […]

Trattiamo un argomento “scabroso”: la motilità intestinale. Ricordo che l’intestino, ultimo organo preposto all’assimilazione dei nutrienti, è in realtà uno dei più importanti. Numerose patologie possono nascere nel nostro organismo se l’intestino non lavora correttamente. La celiachia infatti è una delle anomalie che colpisce direttamente l’ultimo tratto digerente e moltissimi altri problemi possono derivare dal […]

Gli ormoni prodotti dalle ghiandole surrenali, cortisone incluso, regolano la tendenza alle infiammazioni. Un gruppo di ricercatori inglesi (Lancet 26 ottobre 1963) indagarono sulla relazione fra acido pantotenico e artrite e osservarono che gli artritici reumatoidi avevano bassi livelli di acido pantotenico nel sangue. Quanto più basso era il livello, tanto più grave erano i […]

L’acido pantotenico svolge un’azione antistress in quanto agisce sulle ghiandole surrenali e nel sistema organico immunitario. Ad esempio nei topi, una carenza di acido pantotenico produce un effetto deleterio sulle ghiandole surrenali. Queste ghiandole, letteralmente muoiono e spesso fra abbondanti emorragie. Cessa la produzione di molti steroidi vitali, compreso il cortisone, normalmente prodotto dalle ghiandole […]

Il nome “acido pantotenico” deriva dal greco pantos, che significa “ovunque”. Il nome stesso fornisce l’indicazione che la sua presenza è dappertutto, in ogni cellula vivente e che la sua mancanza o carenza può provocare danni a lungo termine. Da quando fu scoperto nel 1933, da Roger J.Williams, poca attenzione è stata data a questo […]

Gli esperimenti giapponesi non sono gli unici a dimostrare la dannosità del bromuro di metile. Nel 1960, in Texas al Centro Agricolo Sperimentale di Collage Station, venne pubblicato un bollettino intitolato “Effects of Fumigation for Insect Control on Seed Germination”. In effetti la fumigazione con bromuro di metile interferiva con la germinazione di ogni specie […]