Salute: Offerta dei supplementi multipli


Il Multivitaminico, o supplemento multiplo, è la risposta che il consumatore desidera per ottimizzare questa integrazione di nutrizione.

Sono semplici da prendere, contengono vitamine e Sali minerali in quantità bilanciate, eccetera.

La domanda di fondo è: essi contengono effettivamente tutti gli elementi di cui il nostro organismo necessita?

La maggioranza delle formule multiple ha i suoi punti di forza, così come ha i suoi punti deboli. Altre ancora peccano gravemente di omissione.

Solo dopo un attento esame dell’etichetta è possibile determinare la corretta composizione degli elementi.

Un buon multivitaminico dovrebbe contenere le vitamine A, D e C, il complesso B, la vitamina E ed una buona selezione di minerali.

Vediamo nel dettaglio cosa dobbiamo cercare.

Quasi ogni supplemento multiplo fornisce ottimamente la vitamina A, così preziosa per una carnagione sana, una buona vista e una resistenza alle infezioni. Molto probabilmente l’etichetta indicherà 10.000 UI, quindi più dei prescritti 5.000 UI.

La vitamina D è un’altra sostanza nutritiva, presente in ogni supplemento.

Normalmente il fabbisogno si aggira in 400 UI.

Un elemento da controllare accuratamente è la vitamina , ma i multivitaminici hanno un dosaggio minimo di questo elemento, per difendersi da rigori invernali, virus e raffreddori, occorre aumentarne la dose giornaliera.

Nei multivitaminici il dosaggio di vitamina C ha un range di 100/200 mg, decisamente poco rispetto ai 1.000 mg che vengono suggeriti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.