VITAMINA C e i problemi femminili


I bioflavonoidi sono di particolare importanza per le donne che soffrono di qualcuno dei numerosi disturbi generalmente riassunti nella definizione “problemi femminili”, ma anche gli uomini, oltre alle donne, sono probabili candidati ai sorprendenti benefici dei bioflavonoidi.
Alcuni rapporti riguardanti un esperimento sviluppato sul flavone (altro nome per indicare i bioflavonoidi) giunsero da Strasburgo dove il professor T.Muller e i suoi colleghi degli 280px-Entrée_de_l'Hôpital_Civil-Strasbourg_(1)Hospices Civils annunciarono un composto usato su un largo numero di donne ivi ricoverate per disturbi ginecologici.
Il gruppo di medici francesi affermarono che la scoperta più interessante fu che “i composti a base di flavone sono sostituti efficacissimi della terapia ormonica nei casi di emorragia uterina funzionale”.
In 18 casi su 20 di donne sotto cura per mestruazioni dolorose o irregolari (non causate da malformazioni anatomiche), i risultati vennero classificai da “buoni” a “eccellenti”.
Il miglioramento era stato progressivo, raggiungendo il massimo al terzo ciclo mestruale. Inoltre erano stati riscontrati pochi effetti collaterali.
Secondo gli sperimentatori, questi stessi composti a base di flavone o bioflavonoidi, sono utili anche per impedire l’emorragia che spesso segue l’inserzione di un contraccettivo meccanico.
Su 40 donne che avevano assunto bioflavonoidi dopo l’inserzione di una spirale, soltanto una non presentò un flusso normale al terzo ciclo.
Cosa consente ai bioflavonoidi di esercitare questa azione protettiva contro la dismenorrea?
Il rapporto pubblicato da questa ricerca afferma che i composti a base di flavone “hanno dimostrato di poter migliorare il tono venoso e aumentare la resistenza parietale dei capillari”.
In altre parole, quando si aggiungono alla dieta abbondanti dosi di bioflavonoidi, si osserva una netta diminuzione dei problemi di pressione e di perdite nel vasto sistema di pompaggio interno che distribuisce e restituisce il sangue al cuore.
Se i bioflavonoidi sono tanto benefici per le vene e i capillari, possiamo aspettarci che esistano anche altri modi di utilizzarli, nella pratica medica, oltre che nei casi di perdite sanguigne uterine irregolari.i-migliori-esercizi-contro-le-varici_f3e5eb2af9e2b71be69902e786a76e40
Infatti il dottor Muller e i suoi colleghi hanno lavorato proprio in questo senso.
vene-varicose-fotoQuando i bioflavonoidi vennero somministrati a 60 donne che lamentavano vene varicose, il dolore, il disagio e il gonfiore delle gambe risultarono notevolmente alleviati.
Le emorroidi, altro comune disturbo della gravidanza, poterono anch’esse guarire, secondo quanto riferirono i medici, con la somministrazione dei bioflavonoidi.
Le donne che ottennero il massimo beneficio furono quelle i cui problemi erano relativamente lievi.
Altre donne invece, pluripare e con disturbi più marcati alle gambe, ottennero un beneficio minore.
In ogni caso, seppur con benefici ridotti, anche questo gruppo migliorò le condizioni di salute.
Nonostante non si potessero misurare fisicamente, nell’aspetto, le loro vene le pazienti affermarono che il dolore era nettamente diminuito e che erano sparite quelle sensazioni di gonfiore, dopo le assunzioni di bioflavonoidi.
Il fatto che i bioflavonoidi possano essere di grande aiuto in caso di emorragie e vene varicose, senza peraltro siano in concomitanza con le gravidanze, era stato dimostrato precedentemente dal dottor Bernard A.D. Wissmer del Medical Policlinic dell’Università di Ginevra (Current Therapeutic Research, agosto 1963).
Il dottor Wissmer riferì di aver guarito molti pazienti che soffrivano di diversi tipi di emorroidi con un composto a base di bioflavonoidi.
Nella maggioranza dei casi il dolore e le emorragie erano cessati da 2 a 5 cinque giorni dopo l’inizio della cura. Egli affermò inoltre che le vene varicose miglioravano spesso in maniera sorprendente durante il trattamento con il composto a base di bioflavonoidi.VeneVaricose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.