VITAMINA C, la Fondamentale (parte seconda)


COLLAGENE.

Collagen_biosynthesis_(it)

 

Il collagene, tessuto connettivo molto importante per la crescita e la riparazione delle cellule dei tessuti, delle gengive e dei capillari, ma sicuramente ben conosciuto dalle donne che conoscono gli effetti dovuti dalla sua carenza: le RUGHE.

Definizione : “Il collagene (o collageno) è la principale proteina del tessuto connettivo negli animali. È la proteina più abbondante nei mammiferi (circa il 25% della massa proteica totale), rappresentando nell’uomo circa il 6% del peso corporeo.”

rughe

Altro sintomo di vecchiaia è proprio la diminuzione del collagene, ma se il sillogismo è verificato ovvero se la vitamina C favorisce la produzione del collagene e il collagene mantiene tonico ed elastico il corpo, mantenendoci “giovani”, ergo la vitamina C ci mantiene “giovani”.

Seppure un po’ stiracchiato il concetto è piuttosto chiaro, con una buona dose di vitamina C possiamo mantenerci giovani.

Quant’è la dose?

Qui entriamo in un campo che è soggetto a opinioni, ci sono i partigiani della vitamina C, come il premio Nobel Linus Pauling, e i detrattori della stessa.

Tutte le opinioni restano comunque solo “opinioni”

Non ci sono conferme assolute che l’uso dell’acido ascorbico in dosi massicce prevenga i malanni come altresì non ci sono conferme assolute che sia sufficiente l’utilizzo in base alle tabelle LARN ed RDA per garantire una salute perfetta.

Le tabelle non sono altro che modelli matematici e statistici, fatti su misura per una percentuale quanto più larga di popolazione, ma non dobbiamo mai dimenticare che l’essere umano è unico e che una percentuale che soddisfa anche il 90% della popolazione non soddisfa certamente il 100%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *