Vitamine e antagonisti


Tutte le vitamine hanno amici e nemici.

Esse sono sinergiche, combinate fra loro o con i minerali, agevolano i processi del nostro organismo.

Come ci sono elementi “amici” alle volte, spesso, ci sono elementi “nemici“.

Prendiamo ad esempio la più classica delle vitamine: la C o Acido Ascorbico. Già in natura è possibile un ossidamento della stessa, a causa di aria e acqua, ma una volta ingerita non è detto che serva a qualcosa, magari proprio perché assunta insieme ad alcool, fumo o all’aspirina, i suoi benefici sono spesso annullati da questi antagonisti naturali.

Le medicine sono necessarie, per certi versi, ma se aiutano l’organismo a debellare degli stati di malessere, spesso lo debilitano a causa degli effetti collaterali.

I fattori comuni che detrimono le vitamine, sono alcool, fumo e droghe. Questi elementi, creando radicali liberi nell’organismo, possono causare problemi più in là nel tempo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.